loader image

Nuove norme d’uso dei rodenticidi

blank

Nel corso del 2018 sono state rinnovate numerose etichette di prodotti rodenticidi Biocidi.

Le nuove etichette riportano infatti un arco temporale (circa 35 gg) all’interno del quale i ratticidi possono trovare il loro impiego al fine di evitare la possibile selezione di una popolazione resistente.
Il trattamento con la tecnica di ‘permanent baiting’ (uso permanente di esca) riguarda in particolare l’utilizzo degli erogatori di esca rodenticida nelle aree esterne, posizionati attualmente per prevenire le infestazioni nelle aree interne.
Tale tecnica è strettamente limitata a quei luoghi con alto potenziale di infestazione, qualora altri metodi di controllo si siano dimostrati insufficienti.

La strategia di ‘permanent baiting’ deve essere rivalutata periodicamente nel contesto di una strategia di Gestione Integrata delle Infestazioni (IPM) e della valutazione del rischio di una possibile infestazione.

La lotta ai roditori, quindi, non può prescindere da un utilizzo più oculato e rispettoso dell’ambiente dei rodenticidi anticoagulanti.

Sochil Verde è impegnata da anni nello studio e utilizzo di sistemi alternativi. Tali sistemi sono in grado di sostituire le esche tossiche senza farle rimpiangere: hanno l’indiscusso vantaggio di essere compatibili con contesti sensibili (quali ad esempio le industrie alimentari), di essere efficienti anche in presenza di elevata competizione alimentare e
di trattenere i soggetti catturati.

I nostri tecnici sono a vostra disposizione per effettuare valutazioni approfondite e per
ulteriori delucidazioni.

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.
Privacy Preferences
When you visit our website, it may store information through your browser from specific services, usually in form of cookies. Here you can change your privacy preferences. Please note that blocking some types of cookies may impact your experience on our website and the services we offer.